Il Primo Concilio di Costantinopoli. 2 – Storia dei concili. #approfondimenti #concili.

Club Theologicum

La recrudescenza della crisi ariana

Apparentemente, con il Concilio di Nicea, la crisi ariana era stata risolta e l’unità tra le chiese era stata ripristinata. Ma pochi anni dopo sorse una forte reazione antinicena, caratterizzata fondamentalmente da due tendenze. C’era un piccolo ma attivo gruppo di simpatizzanti ariani che avevano sottoscritto il Simbolo Niceno per paura di essere esiliati, ma non avevano rinunciato a nessuna delle loro convinzioni. L’altro gruppo comprendeva un gran numero di vescovi orientali le cui credenze erano fondamentalmente ortodosse, ma che temevano che il termine homooùsios potesse favorire il monarchianesimo, cioè di quella corrente di pensiero teologico la quale accentuava l’unità di Dio e del suo governo sul mondo a scapito della sua tripersonalità. Questi sentimenti furono abilmente sfruttati dal primo gruppo, al quale appartenevano i veri leader della reazione, tra cui Eusebio di Nicomedia, Eusebio di Cesarea, Paolino di Tiro e Menofante di Efeso…

View original post 1.849 altre parole

Il Concilio di Nicea – 1 Storia dei concili. #approfondimenti #concilii

Club Theologicum

Cominciamo oggi una nuova rubrica storica inserita all’interno delle nostre Lanterne dei Cercatori; insieme al nostro Adriano Virgili faremo un’affascinante viaggio nella fede, viaggiando nella storia dei concili della Chiesa Cattolica in pillole. Buona lettura, fr Gabrio


L’inizio della crisi ariana

L’editto di Serdica del 311 ed il successivo (cosiddetto) editto di Milano del 313 avevano segnato la fine della più feroce persecuzione che i cristiani avessero subito all’interno dei confini del grande Impero Romano. Non solo il tempo delle violenze anticristiane sembrava finalmente terminato, ma sul trono sedeva persino un imperatore, Costantino, che non faceva mistero delle sue simpatie per il cristianesimo. C’erano i presupposti perché la Chiesa potesse crescere e prosperare grazie alla pace raggiunta con i suoi nemici esterni (anche se una breve ulteriore persecuzione si ebbe nei territori governati da Licinio tra il 321 e il 324), quando scoppiò una delle più spinose e longeve tra…

View original post 2.514 altre parole

La sifilide della decenza: come il falso pudore rinascimentale uccise l’arte cattolica. J.K. Huysmans

Nessuno dei grandi scrittori della chiesa fece mai lo schifiltoso. Quel falso pudore che da tempo ci incarognisce risale propriamente all’età empia, a quell’epoca di paganesimo, a quel ritorno di un decadente classicismo che fu il Rinascimento. E quali sviluppi ha avuto dopo, quando trovò un terreno favorevole nei pomposi e lubrici anni del sedicente gran secolo quando il virus giansenista, e il vecchio untume protestantico s’infiltrarono nel sangue dei cattolici, e ci resistono ancora!

La sifilide della decenza: come il falso pudore rinascimentale uccise l’arte cattolica. J.K. Huysmans

Non togliete i mostri ai vostri bambini

Nel suo saggio “Sulle Fiabe”, Tolkien faceva notare come i bambini che chiedono se i draghi esistano o meno non siano realmente interessati a distinguere tra reale e fantastico, ma abbiano semplicemente bisogno di sapere che non c’è nessun rischio di imbattersi in un drago nei pressi della loro casa, o nella loro epoca. E […]

Non togliete i mostri ai vostri bambini

Fratelli tutti. Riflessioni su fede e fraternità.1. Il Prezioso Sangue di Cristo e la vita trinitaria.#audiopodcast #fratelli tutti

Potete ascoltare una audio riflessione sull’ultima enciclica di Papa Francesco all’indirizzo Youtube del Canale Jordanus. Qui:

Fratelli tutti. Riflessioni su fede e fraternità.1. Il Prezioso Sangue di Cristo e la vita trinitaria.#audiopodcast #fratelli tutti

Battesimo dei “non nati”? Una proposta senza fondamento. #battesimononnati #approfondimenti

Intro. Già da qualche anno mi occupo di attività pastorale e teologica per la vita e la famiglia.  Ho partecipato alle edizioni della Marcia per la vita a Roma 2012, 2018 – 19 e ho predicato a tutti gli organizzatori della stessa marcia. Questo apostolato è davvero un dono di Dio per me: è iniziato […]

Battesimo dei “non nati”? Una proposta senza fondamento. #battesimononnati #approfondimenti